LE NOSTRE PECULIARITA'

IL TERRITORIO

Casa Julia si trova in una piccola valle a sud di Roccatederighi in località 'Strinati' inserita in un'area ad esclusiva vocazione olivicola e vinicola. Assolata ma spesso ventilata la valle digrada velocemente verso la pianura fino al mare con vista sull'isola del Giglio.

IL TERRENO

Il terrreno è sassoso ma fertile con la presenza di una vastissima varietà di erbe anche aromatiche che coprono di fiori l'uliveto. Il manto erboso viene lasciato svilupparsi garantendo la biodiversità vegetale e animale favorendo gli impollinatori che trovano ogni tipo di fiore a disposizione per lungo tempo. In tarda primavera l'erba viene trinciata insieme ai resti della potatura e lasciata sul terreno. Questa pratica riduce il dilavamento delle sostanze nutritive in caso di forti piogge, isola il terreno dal caldo e contribuisce e trattenere l'acqua.

I TRATTAMENTI

Sono molti i nemici dell'ulivo: batteri, funghi, parassiti. Invece di intervenire su ogni singolo attacco con fitofarmaci o metalli pesanti come il Rame, preferiamo eseguire interventi con prodotti naturali e innocui che rinforzino la pianta e la aiutino a combattere gli attacchi. Scopri di più

LE CULTIVAR

Sono tre le varietà presenti nell'uliveto di Casa Julia: Leccino, Moraiolo e Correggiolo. Tutte e tre contribuiscono in modo diverso e prezioso con le loro specificità al risultato finale. Tutte presentano le caratteristiche tipiche dell'olio toscano: amaro, piccante e fruttato.
In aggiunta a questi portano anche retrogusti di mandorla fresca e carciofo.

IL NOSTRO OLIO EVO

Raccolte precocemente entro la prima metà di ottobre, le olive di Casa Julia producono un olio EVO dal caratteristico sentore amaro e piccante indice di un olio giovane e ricco di antiossidanti (leggi: Quanto fa bene l’olio extra vergine di oliva? e “E’ amaro e pizzica! Non mi piace.”)

Le analisi chimiche riportano un’acidità molto bassa (0.28), un indice di detrioramento anch’esso basso (5.8) e un elevato numero di polifenoli (559), tutti parametri comuni agli oli di qualità (leggi: Come leggere le analisi chimiche dell’olio EVO e CasaJulia Analisi Chimica 2021)

L’olio EVO di Casa Julia non è filtrato. Dopo la molitura in frantoio, l’olio è stoccato in fusti di acciaio inox ad una temperatura di 15-18 gradi per garantirne la migliore conservazione.

Dopo circa un mese di decantazione, l’olio viene travasato in un altro contenitore e separato dall’eventuale deposito naturale.

Questa operazione evita che le particelle depositate, che tendono con il tempo ad ossidarsi, modifichino le qualità originali dell’olio garantendo una più lunga durata senza perdita di qualità (leggi: Come conservare l’olio d’oliva )

GLI ARTICOLI

Analisi organolettica Panel Test

Finalmente è disponibile l'analisi organolettica Panel Test dell'olio EVO di Casa Julia. Il Panel Test è la prova di degustazione...
Read More
Analisi organolettica Panel Test

Tempo di corbezzoli

Tempo di corbezzoli.... Oltre alla marmellata buona buona, lo sciroppo e un delicato aceto (vedi più avanti) si può fare...
Read More
Tempo di corbezzoli

Quanto fa bene l’olio extra vergine di oliva?

In questo articolo vi raccontiamo quanto fa bene l'olio extra vergine di oliva al corpo umano di qualsiasi età. Iniziamo...
Read More
Quanto fa bene l’olio extra vergine di oliva?

Olive al forno, dolci, amare, salate, piccanti

Cosa fare con le quattro olive che sono rimaste sugli alberi? La nostra prova: olive al forno, dolci, amare, salate,...
Read More
Olive al forno, dolci, amare, salate, piccanti

Annata 2021 valutazione finale

Annata 2021, valutazione finale. Nel precedente post dove si analizzava l'andamento dell'annata fino a quel momento, il post si concludeva...
Read More
Annata 2021 valutazione finale

Come leggere le analisi chimiche dell’olio EVO

Le analisi chimiche un olio di oliva sono un passaggio fondamentale (anche se non l'unico) per la valutarne la qualità...
Read More
Come leggere le analisi chimiche dell’olio EVO

Annata 2021: una prima valutazione

A pochi giorni dalla raccolta si può fare una prima valutazione sull'annata 2021 in via di conclusione. Il clima Iniziamo...
Read More
Annata  2021: una prima valutazione

L’olio, i contadini e i cittadini

Da un articolo de "La Terra Trema" del 1/11/2017 (...) Poi, nel dopoguerra, tutto muta velocemente: nel giro di dieci...
Read More
L’olio, i contadini e i cittadini

“E’ amaro e pizzica! Non mi piace.”

"E' amaro e pizzica! Non mi piace.". Quante volte lo abbiamo sentito? Diversi studi e test di assaggio hanno dimostrato...
Read More
“E’ amaro e pizzica! Non mi piace.”

Come conservare l’olio d’oliva

Avete comprato la vostra riserva di olio EVO magari pagandola un po' più di quanto preventivato per garantirvi un'alta qualità....
Read More
Come conservare l’olio d’oliva